Il 2 agosto abbiamo pubblicato un post che ricordava il termine per impugnare davanti alla Corte Costituzionale la Legge Statutaria elettorale sarda - allegando una lettera al Presidente del Consiglio in cui l'Accordo per la Democrazia Paritaria chiedeva di provvedere in merito al contrasto espresso, da questa legge, sulle pari...Read more http://politicafemminile-italia.blogspot.com/2013/08/legge-statutaria-della-sardegna-il.html
La politica italiana sta dando uno spettacolo di sè sempre più farsesco e sconcertante. Un ex-presidente del Consiglio che, dopo una condanna definitiva, insulta ed esautora per 10 minuti filati, da tutte le tv,  la Corte Suprema di Cassazione, chiedendo indignato ai cittadini se è così che si
ARCHIVIO/DOCUMENTI • Scade oggi, 2 agosto 2013, il termine per sottoporre alla Consulta la questione di legittimità costituzionale dell’art. 4, comma 4 della legge statutaria elettorale della Regione Sardegna. Il 2 luglio l’avv. Gioia Vaccari aveva indirizzato al Presidente del Consiglio
Chi sono i Giudici della Corte Costituzionale attualmente in carica? Ecco l'elenco: prof. Sabino Cassese. Nominato nel 2005 • prof. Giuseppe Tesauro • Nominato nel 2005 • dott. Paolo Maria Napolitano. Nominato nel 2006; avv. Giuseppe Frigo. Nominato nel
Al Presidente del Consiglio dei Ministri On.le Enrico Lettae p.c. Al Ministro del Lavoro e Politiche Sociali Prof. Enrico GiovanniniSignor Presidente del Consiglio dei Ministri, in questi giorni ho appreso, a mezzo stampa, la sentenza della Consulta che restituisce i soldi ai pensionati
C'è qualcosa che non ci torna. Il 22 luglio la Viceministra Maria Cecilia Guerra ha ri/convocato la Task Force interministeriale contro la violenza verso le donne, già istituita dalla Ministra Josefa Idem: e  il Dipartimento per le Pari Opportunità  informava che vi hanno
Se non con Marta, non certo con Stefano EspositoUna donna che denuncia va rispettata.Due concetti belli netti e semplici:1. le manganellate sarebbero giuste,2. una donna che denuncia dice falsità.E li esprime a caldo, senza la minima riflessione, un senatore del PD. Sarebbe questo il PD della gente che ha fatto la fila alle primarie, votando
La prima a pagare Maria Luisa Pellizzari, la sola che tentò di resistere alle pressioni kazakeMaria Luisa Pellizzari è stata rimossa dal ruolo di Direttrice dello SCO (servizio centrale operativo) della Direzione Anticrimine Centrale.Caso Shalabayeva: "chi ha sbagliato deve pagare", diceva Letta il 13 luglio. L'ira del premier,  titolava Repubblica. La donna e la sua bambina
Sul tema dell'affido condiviso, detto anche della "bigenitorialità", c'è molta confusione. E' una confusione voluta e indotta da molti, perché su questo terreno si giocano battaglie di importanza cruciale per le donne e per la stessa democrazia. E per affrontarle è necessario essere ben
Il disegno di legge AS724 per la promozione della soggettività femminile e per il contrasto al femminicidioQuella che segue è la relazione con cui un gruppo di paramentari ha presentato in Senato l’A.S.724  “Disposizioni per la promozione della soggettività femminile e per il contrasto al femminicidio".  Si tratta di un disegno di legge volto a contrastare la violenza, che introduce fra
Aspettando quel peggio che deve ancora arrivare, sappiamo che quest’anno non ci sono vacanze per nessuno. Grava sui pensieri di tutti lo spettro della doppia crisi, economica e istituzionale, che è ormai tra noi, autentico dominus della vita pubblica e privata. Resta solo, consci che le bizzarrie
Dilva Giannelli, recentemente citata come la “donna che ha contestato la Camusso”, scrive pubblicamente alla Segretaria Generale della CGIL. Noi eravamo presenti, alla suddetta contestazione; e abbiamo notato che Camusso non si è sottratta. Ha difeso il sindacato, ricordando le sue
Indignarsi, protestare serve! Gli Emirati Arabi, temendo la ricaduta infamante della notizia, hanno fatto cadere le accuse contro Marta Dalelv. Le reazioni indignate sarebbero state molto pericolose, infatti, in vista della candidatura di quel paese all’Expo del 2020, presentata come di
Wissam Al Mana, shame on you! Stuprata, ingannata, condannata, licenziata, minacciataLa ragazza norvegese che per aver denunciato uno stupro negli Emirati Arabi è stata condannata per sesso illecito e calunnia, lavorava per una società di interior design, di proprietà di un certo Wissam Al Mana, un miliardario del Qatar, recentemente sposato a Janet Jackson. Ora, la vicenda è
Troie, puttane, canoiste ladre, oranghi e pupponeBenvenuti alla curva degli ultras sguaiati che occupano le istituzioni e la vita politica. Ultras indulgenti con soprusi, truffe, violenze; rissosi fra di loro, solidali coi potenti. Ma ferrei e compatti almeno contro una squadra avversaria: quella delle donne.Campioni bi/etri-partisan
Salvare Alma e Alua. E Salvarsi l'anima.E la signora Shalabayeva con la figlia? Che chiedano scusa e non se ne parla più. Ci vuole Altan per dire la verità: le 2 vittime di un abuso di stato, sembrano loro le sole colpevoli.  Così scrive oggi Corradino Mineo, che è fuori dall'Italia (e dunque purtroppo non è in
Ci voleva un segretario nazionale donna (e del valore di Susanna Camusso) perché una struttura importante come il sindacato della CGIL (tradizionalmente assai maschilista come tutti, e dico tutti, i sindacati e i partiti), si accorgesse di una verità sotto gli occhi di tutte le donne, ma
A proposito di sessismo nei media: oggi, giornata in cui ha avuto luogo un importante evento sul tema, è anche il giorno giusto per presentarvi Wecams. Cos'è? the Women's European Coalition against Media Sexism. Si tratta di un progetto internazionale volto a creare una coalizione fra associazioni
E' venuta a galla in questi giorni la terrificante notizia delle due ragazzine massacrate qualche mese fa, insieme alla loro madre, per aver osato libertà inaudite: sorridere, danzare brevemente - guardare negli occhi. Crimini. Mentre la pioggia cade, infagottate nei veli tradizionali
In seguito alle dichiarazioni del premier apparse sul Corriere della Sera, riguardo alle perplessità sull'assegnazione della delega alle Pari Opportunità, un nutrito gruppo di associazioni e di donne invia nuove osservazioni e una richiesta precisa:Al Presidente del Consiglio Enrico
Leggiamo oggi, sul Corriere e altrove, che il premier Letta abbia così risposto alle perplessità sulle (sue esclusive) scelte di smembrare il Ministero lasciato vacante dalle dimissioni di Josefa Idem, e in poche ore redistribuirne le deleghe: «sulle Pari opportunità io non faccio alcun passo
Constatiamo sconcertate in che modo miope e vigliacco il nostro Consiglio regionale stia perdendo la storica occasione di riscrivere la legge ellettorale per la Sardegna tenendo conto del principio della parità fra uomini e donne [ripetendo il vergognoso bis, aggiungiamo noi, di quanto già
La buona informazione contro il sessismo<!--[if gte mso 10]> /* Style Definitions */ table.MsoNormalTable {mso-style-name:"Tabella normale"; mso-tstyle-rowband-size:0; mso-tstyle-colband-size:0; mso-style-noshow:yes; mso-style-priority:99; mso-style-parent:""; mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt; mso-para-margin:0cm;
Femminicidio, violenza e discriminazioni non si combattono a parole, ma tramite le azioni e istituzioni serie. E' gravissimo che, nel giro di poche ore dalle dimissioni della ministra Josefa Idem, il premier abbia serenamente annunciato che le sue deleghe "saranno ridistribuite. Scrivono dunque al
C'è gente che, fin dal primo momento in cui inizia (sfortunatamente) a farsi notare, si produce in ininterrotte autodenunce da fare accapponare la pelle. Roba da harakiri per la vergogna, senza scherzi. Gente che spazia ininterrottamente fra gaffe di maleducazione imperdonabile, eccessi di
Oggi a Roma la conferenza stampa di presentazione della piattaforma partecipativa "Tu Parlamento". L'appuntamento per la stampa alle h. 15 presso la Sala Nassirya del Senato della Repubblica.Da quel che si vede per ora, ecco un’iniziativa che ci piace, che sembra un'assoluta novità nel panorama
Turchia: l'associazione sanitaria chiede aiuto alla comunità internazionale. Emma Bonino: rispondiLa Turkish Medical Association lancia un appello urgente alla comunità internazionaleDal 31 Maggio 2013 manifestazioni legittime e pacifiche vengono represse dalla polizia con attacchi selvaggi di gas chimici contro le masse di civili inermi.Prima che fosse imposto il blocco totale
La Turchia chiama, e (quasi) solo il web (per ora) risponde (di seguito guardate, infatti, chi ha risposto fino adesso). I social network (definiti da Erdogan "la peggiore minaccia per la società") si mobilitano in sostegno dei Turchi in una prova di forza il cui evidente scopo governativo è uno
Presente! rispondiamo al blogging day #noSlot, indetto in rete, per denunciare (ennesimo regalo lasciatoci dal ventennio berlusconiano) la gravissima piaga del gioco d’azzardo. Esageriamo? NO. Basta guardare i numeri. Che mostrano anche un trend di crescita senza pari. Pochi giorni fa
Il quotidiano giuridico Studiocataldi.it ci ha inviato un pezzo che entra nel merito del dibattito sollevato dalla lettera di alcune blogger donne indirizzata al direttore di Italia Uno, Luca Tiraboschi, riguardo al servizio de Le Iene, di cui abbiamo parlato QUI, e QUI. Un pezzo che entra nel
Riceviamo e volentieri pubblichiamo:In calce alla recente discussione ben riassunta in questo post di Politica Femminile, vedo con piacere che Lorella Zanardo opta per un’entrata nel merito del dibattito scientifico riportando alcune dichiarazioni dell’American Cancer Society. Ad esempio: “Non