imageGentile Onorevole, a nome e per conto dell'Accordo di Azione Comune per la Democrazia Paritaria vogliamo esprimere la nostra soddisfazione per la presentazione degli emendamenti alla legge elettorale sulla parità di genere, sottoscritti dalle parlamentari di quasi tutti gli schieramentipolitici. Cogliamo ora l'occasione per tornare a... Gentile Onorevole, a nome e per conto dell'Accordo di Azione Comune per la Democrazia Paritaria vogliamo esprimere la nostra soddisfazione per la presentazione degli emendamenti alla legge elettorale sulla parità di genere, sottoscritti dalle parlamentari di quasi tutti gli schieramentipolitici. Cogliamo ora l'occasione per tornare a sottolineare
imageForza o debolezza, coraggio o codardia, comportamenti limpidi o opachi. Tutto questo si misurerà alla Camera quando riprenderà ed entrerà nel vivo l’esame della nuova legge elettorale. Comunque la si pensi sull’Italicum, non c’è dubbio che
imageRisparmiamo il fiato, e sull'argomento della nuova legge elettorale vi rimandiamo a ottimi pezzi: dalla lettera aperta di Paola Concia alle considerazioni di Marina Terragni nonché a quelle (di segno diverso) di Pina Nuzzo - che si concordi o meno. Ricordiamo pure (su
imageIn concomitanza con la grande manifestazione di Madrid, molte località in tutta Italia hanno manifestato in solidarietà alle donne spagnole e per affermare la cultura laica dei diritti, l'autodeterminazione della donna, il diritto di scelta e alla salute, l'opposizione alle
imageServe una legislazione europea che sancisca il diritto all'autodeterminazione, alla prevenzione e alla salute, alla libera scelta e all'accesso all'aborto sicuro, contro l'abbandono delle donne e contro il business delle cliniche  clandestine. Il Governo spagnolo ha sferrato un duro
imageSulla nuova (e machista) legge elettorale "Italicum" le donne sono state chiare: così non va bene a partire dal mancato rispetto per la democrazia paritaria - tanto da promuovere, su questo punto, una petizione dedicata. Ma la democrazia, secondo la sentenza dei giuristi che
imageRispettami. Rispettami. Rispettami. Attenta al lupo della caverna, attenta al lupo! Attenta al lupo della caverna, attenta al lupo. Rispettami. Rispettami. Rispettami.Non uccidere la donna. Rispettami per quello che sono: donna. Attenta al lupo della caverna, attenta al
imagedi Valeria Fedeli Legge elettorale: Senatrici, Testo Italicum non garantisce rappresentanza di genere  Rilancio ancora sul cambiamento della bozza dell’Italicum, di cui parlo anche su Donneuropa. E di seguito vi riporto tutte le dichiarazioni di ieri, a partire da quella
imageDiCinzia Romano L’impegno che le parlamentari hanno preso tra loro e con le donne sarà messo subito alla prova. Perché un conto è parlare e proclamare la democrazia paritaria (che non ha nulla a che vedere con le quote), ossia la presenza di metà
imageRiunite sotto l'Accordo di azione comune per la democrazia paritaria, sono oltre 50 le associazioni che, in Italia, da anni si battono perché siano introdotte nelle disposizioni elettorali norme di garanzia che diano visibilità alle donne e consentano la loro elezione. Oggi
imageIl Premio Maria Grazia Zerman, promosso dall’omonima Associazione per gli studi delle donne, nasce dalla volontà di una donna che desiderava favorire il pensiero femminile libero e autonomo. Il bando di concorso di quest'anno, che invita a scrivere di lavoro oltre i luoghi
imageDopo il difficile ma fondamentale traguardo della denuncia, le donne che escono da abusi verso di loro e i loro figli hanno davanti un nuovo difficile percorso, per ritrovare fiducia e ricostruire un futuro nuovo per sé e per i loro bambini.  Per questo l'Associazione
imageIl 27 dicembre abbiamo pubblicato la richiesta disperata della dott.ssa Patrizia Emiliani che chiedeva aiuto dal suo piccolo ospedale nel Centroafrica. Siamo felici oggi di apprendere che, in relazione al suo appello, tra i politici qualcuno si è mosso: è la senatrice Laura Puppato
imageGridate all'orrore: aiutateci. E' questo è il titolo della lettera inviata dalla dott.ssa Patrizia Emiliani [QUI notizie su di lei] che chiede aiuto urgente dal Centroafrica, una richiesta che è anche una testimonianza preziosa per tutte e tutti: noi dobbiamo sapere.Filtrano
imageGrazie per l'ospitalità su questo blog, per proporre come post di Natale una riflessione che mi sta a cuore. Su un tema assai controverso per le donne e che per le donne ritengo importantissimo: nientemeno che la Vergine Maria.  Premetto che, a dispetto del mio nickname, e del
Scrisse Gio Ponti che – in termini di distruzione - l’uomo è il più feroce alleato del tempo, ed è la Bellezza, la struttura e il materiale più resistente, che si oppone alla distruzione dell’uomo. Ma la Rai non lo sa.I media che dovrebbero
Lo sapete che è in discussione una proposta della commissione europea per unanuova legge sui semi? e avete idea di cosa comporterà veramente? Si tratta di un fatto di importanza capitale che ci riguarda da vicino: ecco perché tutte e tutti dovremmo essere informati e
di Iole NatoliSulla sentenza n° 45179 emessa l'8.11.2013 I cavillosi "distinguo" di una Legge entro i quali anche la Cassazione si perde La sentenza emessa l’8.11.2013 dalla III Sezione penale del Tribunale di legittimità ha invalidato una sentenza
imageCaro Matteo Renzi,  lei ha vinto le primarie, è il nuovo segretario PD. Ha promesso di far cambiare verso all'Italia. In molti e in molte le hanno creduto. Ha iniziato nominando alla segreteria del partito 7 donne. Buon inizio! Ma il verso va cambiato in
imageGiorni fa Politica femminile Lombardia aveva riportato la lettera di una nota giornalista colpita da parole come pietre per avere messo in luce la pericolosità, per la legge 194, di operazioni come i "cimiteri dei feti". Non ci sembra che in molti si siano espressi contro quel
imageGrillo ha fondato il M5S, è vero. Ha saputo riempire quel vuoto lasciato ormai da tempo da una politica che non ha saputo piú dare quelle risposte che i cittadini si aspettavano, lo ha fatto alla sua maniera che puó essere o no condivisibile.  [Ma] ora i
imageIl sindaco di Taranto se l’è proprio tirata, non c’è che dire. Dunque si merita pienamente un contrappasso che metta in luce tutti i profondi significati di un atto che Giusi Giannelli definisce una ennesima scena di ferocia maschile. Sulla sua
imageC'è poco da girarci intorno: se non è #paritaria non è democrazia. Dunque è ora di andare a fondo dei problemi che impediscono a questo paese una piena partecipazione delle donne, a partire da quelli legati alle leggi elettorali.  L'Accordo di azione
imageL'ultimo post su questo blog ad alcuni avrebbe potuto apparire catastrofista; ma a quanto pare la situazione è molto peggio di quanto già temevamo - cioè di quanto credevamo di sapere. Vengono a galla le verità su quanto sta accadendo a Fukushima e l'allarme
imageMa perché dovremmo avere una giornata particolare per ricordarci delle bambine e dei bambini? Perché se no NON ce ne ricordiamo. Punto e basta. L'umanità come organismo collettivo si ricorda una sola cosa, tutti i giorni e senza fallo: come litigare, confliggere con se
imageA Milano, il 9 novembre, si è tenuto un incontro indetto da 3 donne, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. document.getElementById('cloak6f1ed541accbe44ecd380edef218eff4').innerHTML = ''; var prefix = 'ma' +
imageARCHIVIO/DOCUMENTI.Sobrietà, generosità, felicità. Se i più fulgidi esempi di politicafemminile che oggi vediamo nel mondo sono maschili: da Pepe Mujica all'andazzo di vero rinnovamento preso dal Papa (incarnazione stessa di una figura, invece, storicamente e
imageSe mi guardo attorno non vedo e, soprattutto, non sento niente. Silenzio. Da parte del governo e delle istituzioni, non un atto concreto, un cambiamento… agghiacciante situazione. Poche righe e una sintesi che fa saltare sulla sedia per efficacia ed immediatezza. Ce le ha scritte
imagePartito da Torino, il primo coming out delle donne che hanno subito violenza merita di estendersi e radicarsi rapidamente ovunque: le organizzatrici si rivolgono a tutte perché questa iniziativa si estenda ad altre città. Le donne che desiderano partecipare portando
imageC'era una volta una mentalità che pretendeva di assegnare alle donne certificati di verginità, (specie se decidono di protestare), negando loro quelli di esistenza. E c'è ancora. Assegnare a una donna una carta d'identità può causarne la morte! Ecco uno dei
imageAuguri Nadezhda, laggiù dove sei. Da qualche parte, in Siberia, oggi Nadya compie 24 anni.... Auguri Nadezhda, laggiù dove sei. Da qualche parte, in Siberia, oggi Nadya compie 24 anni. Leggi