Lascia basiti la sfilza di provvedimenti antidemocratici e repressivi che il nuovo presidente Usa ha varato nella sua prima settimana, in una sola settimana, e con una semplice firma, come fosse Gengis Khan, o qualunque imperatore delle favole, e non l’uomo a capo della più potente democrazia del pianeta.
Fra questi, l’ordine esecutivo di sospendere per mesi l'arrivo di tutti i rifugiati e

Leggi Tutto