L’Energia del Femminile è in Andrèe Ruth Shammah nella capacità di seguire ogni sua intuizione, di mettere insieme elementi distanti tra loro, di muoversi con il pensiero circolare trasformando analogie in immagini, scene, eventi. E anche nella sua emozionalità e in una sensibilità molto sottile, intensa, passionale. Mi capita con le amiche d’infanzia, quelle con cui sono csciuta e che ora vedo raramente ma ogni volta è come se ci fossimo incontrate qualche giorno prima: un filo ininterrotto sfida il Tempo e lo Spazio e quando le ritrovo mi sembrano sempre le stesse. Leggi tutto
20
Set
2017
Quando apprende che la tv britannica (Channel 4) manda in onda dal 17 settembre una serie basata sui lavori di Philip K. Dick, cosa fa un’avida lettrice/autrice di fantascienza come me? Guarda di corsa la prima puntata, ovvio. E rimane seduta un paio di minuti, dopo la sua fine, a chiedersi se fare
 Tursi con le sue strade assolate  che inerpicano con pendenze ripide è una città che ha una lunga storia di cui restano le vestigia antiche. In effetti  il primo nucleo abitativo di Tursi si chiamava Rabatana ed è da lì che cominceremo.Molti diranno che non hanno mai sentito parlare di questa
“Mentre è certamente vero che le donne sono spinte nella prostituzione da disperazione, assuefazione a stupefacenti e povertà, non ne consegue che dovremmo far campagna per la decriminalizzazione dei magnaccia e dei proprietari dei bordelli che traggono guadagno dalla povertà delle donne. In quale
Si svolgerà il 14 e il 15 ottobre presso l’UniCredit Pavilion in Piazza Gae Aulenti a Milano la XIII edizione del Festival delle lettere, la più grande manifestazione italiana che celebra la scrittura epistolare. La lettera ha il potere unico di unire il passato e il futuro, il grande e il piccolo
“L’atto di stalking? La reazione a una passione travolgente tradita, la vendetta a un amore romantico pugnalato alle spalle. Ma non lo si chiami malattia, perché chi fa violenza nei confronti del proprio partner di patologico non ha niente. Definire uno stalker malato significa in qualche modo
18
Set
2017
E’ l’eterno inganno dell’amore che diventa odio, desiderio di distruggere, di annientare l’oggetto amato se non può più  appartenere, se questo ”oggetto’ sceglie di essere libero, libero di ricostruirsi una vita diversa, senza prigionie, senza gelosie vincolanti e deprivanti.“Imparerai a tue
Il tema è spinoso, perché altamente ideologico, la polemica recentissima. L’accortezza e la delicatezza della questione consiglierebbe forse prudenza e silenzio, eppure, con tutto il tatto possibile, provo a esprimere la mia opinione. Intanto la vicenda: l’assessora alla sicurezza di Milano
Tenuta-Montedoro-MyCastle-Marina-DellOssoMolte donne cambiano  il loro percorso di carriera perché ne trovano uno più gratificante: è il caso di Marina Dell’Osso, proprietaria insieme alla famiglia della Tenuta Montedoro, a Ginosa di Puglia…al limitare tra Basilicata e Puglia.Ero in vacanza quando ho avuto il piacere di conoscere Marina
15
Set
2017
Ci stavano, dai. Questa è la linea difensiva dei due carabinieri di Firenze accusati di stupro. Intossicate al punto che una delle due quasi non si reggeva in piedi, le studentesse americane non hanno gridato, non hanno opposto sufficiente resistenza, non hanno detto no, hanno (chissà perché?!)
di Alberto Pellegatta* Parlare dei luoghi emblematici di questo antico quartiere milanese è fin troppo facile, molti sono scomparsi e altri ne sono nati: l’Isola produce continuamente simboli. Se Milano è il luogo dell’affanno produttivo, qui il tempo rallenta. Nessuna zona del centro può vantare
“Quando parlo con adolescenti accade che non riconoscano sempre come violenza ciò di cui stanno facendo esperienza in una relazione. Per una gran parte di loro si tratta del primo incontro in uno scenario “romantico”, perciò possono non sapere che non è sano. Il punto d’inizio della prevenzione
di Eliana Ribes Quand’ero piccola avevo due nonne, come tutti. Una, la madre di babbo, abitava con me, l’altra, la madre di mamma, stava di fronte a casa mia, dall’altra parte della strada. Si chiamavano tutte e due Maria; io, per distinguerle, la prima la chiamavo nonna Longhèna, la seconda nonna
Free Women Writers – Libere Donne Scrittrici, è un gruppo che lavora per migliorare le vite delle donne afgane tramite l’attivismo, la narrazione e l’istruzione. Traggo dal loro sito: “Secoli fa, Rabia Balkhi fu uccisa da suo fratello, un re, per l’essersi innamorata di uno schiavo, l’aver osato
L’estate 2017 è stata piuttosto meno usual delle solite. Molti record registrati, in molti sostengono  più che altro negativi.TRA SERIO E FACETOSettembre, le scuole iniziano domani al nord e comunque questa settimana in tutta Italia. Isole comprese. La quasi totalità è rientrata alla base
a cura di Paola Ciccioli Ho visto questo arazzo di Craigie Horsfield a Lugano, al Museo d’arte della Svizzera italiana. C’era anche l’artista inglese, quel giorno, perché si inaugurava la sua mostra “Of the Deep Present”, con quelle opere, a volte grandi quanto un’intera parete, che sono “dipinti
EDITORIALE di Monica Lanfranco QUI LEGGETE IL SOMMARIO DEL NUMERO QUI LEGGETE UN ARTICOLO Dopo tre numeri di Marea in 22 anni dedicati al tema dell’ecofemminismo, dopo decine di incontri e seminari sull’argomento, dopo l’ultimo intenso appuntamento ad Altradimora ispirato al libro L’ecofemminismo
“Per lo shooting la 40 può andare, ma per le sfilate bisogna stare nella 36-38. Intesi?”. Basta questa frase per cambiare per sempre la vita della diciottenne francese Victoire Dauxerre, giovane modella scovata per strada e catapultata nel mondo in apparenza patinato delle top model dell’agenzia
(“The myth of sex work is distorting the voices of the exploited women”, di Julie Bindel, autrice di “The Pimping of Prostitution: Abolishing the Sex Work Myth” – citato all’inizio dell’articolo, in immagine – per The New Statesman, 5 settembre 2017. Trad. Maria G. Di Rienzo.) Durante i viaggi di
Dopo l’allarme, l’indignazione, la rabbia suscitata dagli stupri di gruppo denunciati a Rimini alla fine di agosto per i quali sono stati arrestati quattro giovani immigrati, arriva sulle pagine dei quotidiani la notizia di uno stupro denunciato a Firenze da due giovani americane che hanno
Ormai, tutte le nostre giornate, sono scandite da racconti di violenza inaccettabile a cui non bisogna abituarsi, e che impongono doverose riflessioni sul degrado delle relazioni sociali e sull’assenza di una cultura del rispetto nei confronti della donna.Avevo scelto, simbolicamente, di parlare
di Elisa Springer* La mia non è una favola, ma inizia ugualmente con C’era una volta.C’era una volta una vita che avrei dovuto vivere, ma che un uomo, di nome Adolf Hitler, mi ha impedito di vivere. Poi c’è stata una vita che io avrei preferito poter dimenticare, ma senza riuscirci. Oggi invece c’è
L’Antica Fiera del Soco 2017 che si sta svolgendo a Grisignano di Zocco in provincia di Vicenza sta ospitando dal 7 al 30 settembre la mostra Donne e lavoro di Toponomastica femminile presso la scuola primaria di via Pavese.diNadia CarioL’Antica Fiera del Soco 2017 che si sta svolgendo a
di Federico García Lorca* traduzione di Francesco Pulitanò A un mese dall’attacco terroristico che ha insanguinato la Rambla, pubblichiamo, prima in spagnolo e poi in italiano, l’omaggio che il poeta Federico García Lorca fece nel 1935 alle fioraie di Barcellona, «mujeres de risa franca y manos
La tecnologia può offrire validi aiuti anche solo per migliorare la percezione della sicurezza. QualeScegliere.it ha testato le applicazioni a disposizione, selezionando le migliori e segnalando quelle più adatte a seconda delle varie esigenzeLe migliori app per la sicurezza personale secondo
Il pubblico abituato ad un’informazione imprecisa impara a conviverci, non se ne scandalizza e si prepara a perdere la capacità di riconoscere le fake news.Nelle settimane appena trascorse, abbiamo sentito un gran parlare di malaria, in seguito alla sciagurata notizia della bimba morta
La donna in immagine finì sui giornali per aver scandalizzato la città di Bruges, in Belgio. Con la gonna d’epoca fissata alle caviglie da mollette (successivamente disegnerà un tipo di pantaloni più adatto ai suoi scopi) aveva percorso le strade urbane… in bicicletta! “Oltraggioso”, rimarcarono i
16
Set
2017
Dico a te, “La Repubblica”. Il 15 settembre pubblichi un articolo dal titolo “La violenza delle coppie giovani, oltre una ragazza su dieci aggredita prima dei 18 anni” che presenta “uno dei pochi studi condotti nel nostro Paese sul tema, condotto su un campione di oltre 700 studenti delle scuole
Cover w i nonni Siamo stati tutti adolescenti, anche se spesso ce ne dimentichiamo: tutti abbiamo visto cambiare il nostro corpo e nascere emozioni e pensieri nuovi, tutti abbiamo vissuto dubbi e incertezze, tutti abbiamo voluto staccarci dalle figure genitoriali ma non sapevamo come farlo, tutti a tratti avremmo
14
Set
2017
SU COSA FARE PER SALVARCI, QUELLE PIETRE SU NOEMI E L’ARTICOLO 3 DELLA NOSTRA COSTITUZIONEIl suono di Messenger. E’ Caterina, la storica direttrice di Dol’s.Mi chiede perche’ non scrivo qualcosa su Noemi.Sul fatto che la madre avesse chiesto provvedimenti cautelari alla Procura, sul fatto che
donna violentata-cordoneDa una lettera ipotetica di una donna violentataQuanto baccano per gli stupri di Firenze ed in ogni dove! La liturgia solita del voyeurismo di rito, delle dichiarazioni ad effetto sulla stampa con gli schieramenti pro e contro la vittima di turno, tutti pronti con la propria soluzione e poi
di Eliana Ribes Continua il racconto su Maria Cosimi, che Eliana Ribes chiama «nonna Longhèna», diventata moglie nel 1914 e vedova nel 1915. Nonna Longhènasi era portata in dote anche una collana di coralli veri, quanto mi sarebbe piaciuto ammirarla, ma negli Anni ’50 l’aveva venduta, come tanti
di Eliana Ribes Quand’ero piccola avevo due nonne, come tutti. Una, la madre di babbo, abitava con me, l’altra, la madre di mamma, stava di fronte a casa mia, dall’altra parte della strada. Si chiamavano tutte e due Maria; io, per distinguerle, la prima la chiamavo nonna Longhèna, la seconda nonna
Che cos’è l’”immaginario collettivo”? E’ quell’insieme di immagini, concetti, associazioni mentali, ricordi “storici”, condivisi da una molteplicità di individui appartenenti a una stessa comunità e/o società.Fa parte della “cultura” di un popolo, perché è sulla base del confronto tra il reale e
Tornando a Roma, dopo cinque giorni al Festivaletteratura a Mantova, trovi le stesse cose. Una città ammaccata per la pioggia, uno sciopero dei trasporti nel bel mezzo di quella città ammaccata e dell'inizio delle scuole, per esempio. Polemiche letterarie di varia natura che hanno sempre lo
il-tempo-delle-donne-2017Tema dell’edizione 2017 de “il Tempo delle Donne” – kermesse di tre giorni iniziata in Triennale l’8 settembre e conclusa il 10- è stato gli uomini.di Gioconda Di GennaroIn diversi format che spaziavano dalle conversazioni, ai workshop, dai concerti ai laboratori di fotografia, dalle lezioni di
Ogni anno, a settembre si ripropongono i teatrini politici dove si parla di lavoro e di occupazione.Ritroviamo i rinnovi dei contratti collettivi di lavoro ed i buoni propositi per l’occupazione che pare sia in netta crescita.Il ministro Gentiloni sta incensando il recupero dei posti di lavoro
“Per lo shooting la 40 può andare, ma per le sfilate bisogna stare nella 36-38. Intesi?”. Basta questa frase per cambiare per sempre la vita della diciottenne francese Victoire Dauxerre, giovane modella scovata per strada e catapultata nel mondo in apparenza patinato delle top model dell’agenzia
Abbiamo rivolto alcune domande al gruppo Resistenza femminista, attivo da anni nell’elaborazione su quella che spesso è definita ‘scelta’ da parte di alcune donne di vendersi; il gruppo è anche impegnato nella diffusione di materiali come per esempio il testo di Rachel Moran Stupro a pagamento
Stiamo assistendo al rapidissimo precipitare, nello spazio pubblico della politica, dentro a un periodo storico remotissimo, quello del codice di Hammurabi, uno dei primi testi di diritto dell’antichità. In breve tempo uomini (e donne ahimè) che occupano ruoli nelle istituzioni e nei partiti
Ci sono delle dirette responsabilità  dei media nel supportare il cambiamento e rimuovere le radici della cultura della violenza e dello stupro.Da attivista per i diritti delle donne e da blogger senza tesserino né da pubblicista né da giornalista spesso e volentieri ricevo richiami, perché non
Violenza-sugli-uomini“Non ci saranno mani che mi sporcheranno, non ci saranno armi che mi fermeranno, la tua violenza non può niente su di me, mi sta solo dicendo quanto sei piccolo, uomo, quanto sei indegno di restare in questo mondo accanto a me. Io, Donna, grande ed immensa nel mio dolore, risorgo come l’araba
La storia di Peppina ha una fortissima carica simbolica oltre che umana, ed è giusto così. Ma è anche vicenda che si presta a essere male interpretata da una parte e dall'altra, e usata da una parte e dall'altra: dalle destre, che naturalmente si leccano i baffi urlando il solito "prima gli
porFederico García Lorca* A un mese dall’attacco terroristico che ha insanguinato la Rambla, pubblichiamo, prima in spagnolo e poi in italiano, l’omaggio che il poeta Federico García Lorca fece nel 1935 alle fioraie di Barcellona, «donne con il riso franco e con le mani bagnate». Señoras y señores
Riporto questo breve articolo scritto da Alessio Viola per la Gazzetta del Mezzogiorno in questo periodo in cui si parla frequentemente del caso di Noemi. Rivolto ad entrambi i genitori…” Un genitore muore, se muore sua figlia. È la natura che si distorce nell’orrore, quella che faceva gridare
"Consentitemi un riferimento a una delle grandi, forse la più grande, delle tragedie classiche, Antigone: non combattere battaglie che non sono le tue battaglie. Nella mia idea di Antigone, abbiamo Antigone e Creonte. Sono solo due sette della classe dirigente. Nella mia versione di Antigone
Non c’è dubbio: se lavori in un piccolo ufficio o nel tuo negozio, e dopo il lavoro te ne torni stanca morta a casa per mangiare e dormire, incontrare l’anima gemella è più difficile di vedere il rarissimo fenomeno dell’arcobaleno lunare. E allora ben vengano Tinder, Two, Meetic, Be2 e qualsiasi
immigrati2Il numero consistente di profughi  ( secondo i dati Unhcr, tra il 1 gennaio e il 31 dicembre 2016 sono sbarcate in Europa 361.678 persone, di cui 181.405 in Italia) che arriva sulle coste italiane in questi anni, sta creando un grande problema di accoglienza da qualsiasi parte questi
Cover w i nonni Siamo stati tutti adolescenti, anche se spesso ce ne dimentichiamo: tutti abbiamo visto cambiare il nostro corpo e nascere emozioni e pensieri nuovi, tutti abbiamo vissuto dubbi e incertezze, tutti abbiamo voluto staccarci dalle figure genitoriali ma non sapevamo come farlo, tutti a tratti avremmo
Mi aggrappo virtualmente (ma la sensazione di bisogno di buone cose è molto fisica) alla notizia del ragazzo che ha allertato un centro antiviolenza a Firenze dopo aver chattato con una coetanea giocando on line. La ragazzina ha eluso la stretta sorveglianza della sua famiglia, che la segregava
Pochi minuti fa leggevo queste parole di Leonardo Animali:"Quello che accade ogni giorno nel cratere riguarda tutti, e che tutti debbano guardare a quello che lì succede, e non solo i tre milioni di persone che ci vivono (o meglio che ci vivevano).Il cratere rappresenta una grande questione
maria-maddalena d'austria1Maria Maddalena d’Austria era nipote e sorella di imperatori. L’orgoglio delle sue origini imperiali lo sentiva tutto e fin nel profondo dell’animo, ma anche lei destinata a fare la reggente del figlio maschio.Il destino delle donne potenti era questo: perlopiù escluse come figlie dall’eredità del
Ricapitolando. Mentre altrove si impiega il tempo ad accapigliarsi sull'etica di chi parla di libri, che da quanto si legge non dovrebbe mai scriverne, e non dovrebbe neppure rivolgere la parola a chi li scrive pena l'accusa di cricchismo, emerge con chiarezza, grazie a Federica Nardi di Cronache
di Eugenio Montale* Ho sceso, dandoti il braccio, almeno un milione di scale e ora che non ci sei è il vuoto a ogni gradino. Anche così è stato breve il nostro lungo viaggio. Il mio dura tuttora, né più mi occorrono le coincidenze, le prenotazioni, le trappole, gli scorni di chi crede che la
“Il nostro attivismo prende molte forme. Manifestiamo, danziamo, scriviamo, parliamo, cantiamo e non ci fermeremo sino a che non avremo creato un mondo di cui sentirci parte in sicurezza ed eguaglianza!”: così FRIDA (fondo per giovani femministe) descrive il suo sostegno alle donne in immagine. Non
Paola Masino è stata la prima donna, nel 1933, ad ottenere un riconoscimento, il secondo posto, al Premio Viareggio con il romanzo “Periferia”.Solo una targa commemorativa la ricorda nella casa in cui visse a Roma insieme a Massimo Bontempelli.Anche lei fa parte di quella folta schiera di autrici
Si possono catturare i sogni con una foto? E l’anima? Parlare con una fotografa come Fulvia Farassino Pedroni è stato un viaggio nella poesia e nell’immagine, nei frammenti di vita di questa donna potente e fragile, delicata ed energica. Le sue fotografie, messaggere dell’inconscio e
Visitare Craco e Miglionico nell’interno della Basilicata ma non lontani da Matera  ed è stato come esplorare un’altra realtà.Spesso si viaggia per rincorrere luoghi poco conosciuti e difficilmente accessibili, per dire  ”l’ho visto, ci sono stato” e purtroppo invece si lasciano da parte
QUI AUDIO DELLA PRESENTAZIONE Alcuni passaggi dalla presentazione a Genova l’8 settembre 2017 del libro di Carlo Calcagno, medico e studioso, Storia del clitoride (Odoya edizioni) a cura di Monica Lanfranco Leggi Tutto
09
Set
2017
“Dall’inchiesta sta emergendo anche che le ragazze, prima di giungere in Italia, avrebbero stipulato un’assicurazione contro gli stupri.” (vari quotidiani sugli stupri denunciati da due giovani americane a Firenze, 8 settembre 2017) Ah-ah, si erano preparate prima, vogliono i soldi
08
Set
2017
Premio GammaDonna, riconoscimento all’imprenditoria innovativa di donne e giovaniTra le novità dell’edizione 2017, il QVC Next Award per il prodotto più innovativoC’è tempo fino al 19 settembre per candidarsi al Premio GammaDonna, il solo premio italiano che mette in luce la capacità